Unopiù e gli arredi per un giardino da capolavoro

La primavera sta lasciando posto a un’estate che scalpita sempre di più. Chi ha la fortuna di avere una terrazza o un giardino, può godere delle prime serate piacevoli che hanno il sapore di vacanza. Ma avere la possibilità di stare all’aria aperta non basta, se non c’è anche un arredamento confortevole e di design, piacevole per il tatto e la vista. Se state pensando di dare un twist al giardino, allora forse è il caso di dare un’occhiata al Catalogo Unopiù 2017. Atmosfere accoglienti, soluzioni innovative, suggestioni coinvolgenti: tutto è pensato per stare bene, da soli con un buon libro, abbracciati al proprio partner, con la famiglia al completo o un gruppo di amici.

La sensazione sarà proprio quella di avere per le mani un libro fotografico; a voi il compito di proiettare sedute, tavoli e ombrelloni a casa – attico, portico, bordo piscina (e anche all’interno, per alcuni elementi, come vedremo tra poco!). Ci sono soluzioni per tutte le stagioni e per tutte le esigenze del quotidiano, e soprattutto anche per chi davanti all’imbarazzo della scelta vuole qualche consiglio di stile…

Le novità del 2017 libereranno la vostra creatività, dalle ceste Mandalay ai tappeti Baku in fibra sintetica speciale… Fino ad esempio alle nuove poltroncine Cosette di Andreucci & Hoisl. Quest’ultime, in particolare, hanno una struttura in teak, intelaiatura in acciaio inox e materiale tecnico per la seduta, così da renderle ideali per l’esterno. Eccole qui: non sono deliziose?

Ed è proprio delle sedie che vi parleremo ancora! Tra gli articoli iconici, c’è anche la regista Ginger e la tripolina Emy, due grandi classici Unopiù. La prima, in particolar modo quest’anno ha un nuovo  rivestimento in pelle artigianale made in Toscana, per un uso esclusivamente indoor. Eccola in verde.

La lista degli arredi must have è infinita, dall’ombrellone king size Salento al tradizionale piano del tavolo Mirto con formelle in cotto dipinte a mano da artigiani di Deruta (Perugia). Lasciamo a voi la scelta! 😉 Ma non dimenticate di invitarci!




Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *